Casa

B&B Animali Selvaggi PescasseroliIl B&B Animali Selvaggi vi accoglierà con la sua calda ospitalità, facendovi sentire come a Casa vostra. Vi sorprenderà con le sue camere curate e vi delizierà con l’ottima colazione tipica montana, proposta con alcuni prodotti Biologici, altri Equosolidiali e a Km 0. Su richiesta anche Vegana. Il Bed and Breakfast Animali Selvaggi si trova a Pescasseroli incantevole paese dolcemente adagiato su una piana dell’alta valle del fiume Sangro, in provincia dell’Aquila, nel cuore delle montagne del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, raro esempio di borgo pianeggiante a 1167 mt s.l.m. La casa del B&B Animali Selvaggi è un ampia struttura sita al centro di Pescasseroli dietro il Municipio, in Via Colli dell’Oro, 31, costruita nel 1985 con criteri antisismici per ospitare al pian terreno un panificio, del quale ne conserva ancora calore e profumi. disegno di orsiDa luglio 2010 questo alloggio ospita una nuova realtà: un B&B a conduzione familiare aperto dopo un anno di lavori di “ri-creazione” che la hanno trasformata in Casa Ecofriendly con Termocamino e Impianto Solare Termico. La casa è suddivisa su due piani: il pian terreno dedicato agli ospiti, mentre il primo piano è destinato a dimora, dove tutto l’anno vive la nostra famiglia. Durante l’estate la stradina di casa è coloratissima. Tutti in paese partecipano alla competizione del balcone fiorito più bello e anche noi nel nostro piccolo partecipiamo con le nostre fioriere. Girando per i vicoli di Pescasseroli si possono fotografare degli scorci veramente interessanti. Durante l’inverno lo scenario cambia decisamente, è la neve a fare da padrona, avvolgendo col suo candido manto tutto il villaggio.

Pescasseroli Pescasseroliè un paese bellissimo, circondato interamente da montagne! Per gli amanti della vita all’aria aperta è un vero paradiso, grazie alla dolcezza delle montagne si possono fare escursioni tutto l’anno, sia per avvistare animali selvaggi che per il semplice piacere di camminare ammirando le bellezze naturalistiche. Si possono fotografare animali, panorami, fiori, insetti, funghi… Fare gite a cavallo e molti percorsi in mountain bike mentre in inverno si può praticare lo sci alpino nella stazione sciistica che dista un paio di chilometri del centro del paese, oppure fare sci da fondo o passeggiate con le ciaspole.

Vi offriamo la possibilità di:

disegno di orsofare passeggiate, escursioni e trekking in nostra compagnia.

accarezzare cavalli, muli, pecore, agnelli e cani pastori abruzzesi.

avvicinarvi al mondo del Nordic Walking.

dedicarvi ai vostri cari vista l’assenza della TV in camera.

mangiare nella stanza comune cibi già cucinati.

preparare le pappe ai bambini nella cucina.

trascorrere dei momenti di relax invernali davanti al termocamino.

portare con voi –previo accordo- gli amici a quattro zampe, accettiamo cani di piccola taglia, a pelo corto e ben educati a stare in casa.

…e se proprio non potete farne a meno, rimanere connessi con il free wi-fi.

 

b&b animali selvaggi beb animali selvaggi beb animali selvaggi beb animali selvaggi pescasseroli beb animali selvaggi pescasseroli beb animali selvaggi beb animali selvaggi pescasseroli

disegno di orso

Una volta giunti a Pescasseroli, trovarci è facilissimo! Da qualsiasi parte d’Italia si arrivi, la Strada Regionale 83 Marsicana, passa davanti al Municipio. Se si arriva da Bisegna o da Gioia dei Marsi, basta continuare sulla SR 83 fin quando si giunge in prossimità del Municipio, si prende la strada alla sua destra, e si costeggia tutto il Municipio andando sempre diritto (in verde nel disegno). Se si arriva da Opi, si deve lo stesso continuare sulla SR 83 sino al Municipio. Qui troverete un divieto d’accesso a sbarrarvi la strada e allora si dovrà aggirare il Municipio girando a sinistra e poi subito a destra e appena finisce l’edificio municipale nuovamente a sinistra (in arancione nel disegno) e si entra così in via Colli dell’Oro e al numero 31 c’è il nostro B&B. Evviva! Il gioco è fatto! Siete arrivati!

Cartina Pescasseroli

Nel Luglio del 1909, in un pro-memoria indirizzato alla Società Italiana degli Albergatori, il fondatore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Erminio Sipari, riferendosi a Pescassèroli, scrisse:

“Nulla infatti si oppone a fare di Pescassèroli un sito di villeggiatura: abbondanza di ottimo latte e di uova, di carne di vitella finissima, facile rifornimento quotidiano da Napoli o da Roma mediante la corriera postale […]; temperatura inferiore ai 25 gradi gradi nei massimi caldi, acqua limpidissima e fresca […]; luce elettrica, belle e comode passeggiate: chi non vorrà, trovando questo insieme di circostanze favorevoli, affrontare un viaggio di sole quattro ore da Roma per salirsene a 1200 metri nella valle della quiete della pace e del sogno? Non bisogna perciò lasciarci spaventare da pochi chilometri di strada rotabile […] bianca serpe dalle pendenze dolci e dalla massicciata ideale per gli chauffeurs. La Natura rivendica sempre i suoi diritti, e non potrà tardare il giorno in cui questa bella strada sarà percorsa nei mesi estivi da vetture veloci e razionali per il giornaliero movimento dei villeggianti tra Pescasseroli e la strada ferrata.” Erminio Sipari