Escursioni Giovedì

I Tratturi sono i tragitti che percorrevano anticamente i pastori per spostare le loro greggi dall’Abruzzo fino alla Puglia. Il Regio Tratturo Pescasseroli-Candela lungo 211 Km permetteva di spostare decine di migliaia di pecore dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise fino al Tavoliere. Queste antichissime vie armentizie erano in uso già prima dei Romani. I Roman, vinte le popolazioni Italiche, impararono da esse l’arte della transumanza. Dopo la caduta dell’Impero Romano, bisogna spettare l’arrivo dei  Normanni per ridare nuova linfa a questa pratica, seguiti dagli Aragonesi e dai Borbone. All’inizio del 1900, ancora si potevano contare nella sola Provincia Aquilana 8 milioni di pecore, la metà delle quali svernava in Puglia. Quasi tutti gli uomini della nostra famiglia nati fino al 1945 hanno praticato l’arte della pastorizia e percorso per diverse volte questo tragitto. I nostri cari ci hanno raccontato tantissime storie e tramite questa iniziativa, noi vorremmo raccontarle a voi 🙂 La nostra intenzione è quella di ripercorrere i loro passi da Pescasseroli fino a Val Fondillo, per una lunghezza di circa 8 Km 🙂 Per i più volenterosi possiamo effettuare anche il ritorno a piedi 🙂

La durata dell’escursione è di circa 2-3 ore per la sola andata a piedi 🙂 e 5-6 ore per andata e ritorno a piedi 🙂

Partenza ore 15:00 e Rientro verso le 18:00 per la sola andata 🙂 Dislivello 500 metri per l’andata  🙂 Lunghezza 8 Km 🙂 in questo caso ci sarà da effettuare un piccolo spostamento in auto di circa 8 Km da fare con le proprie auto 🙂

Costo 15 euro a persona per la sola andata 🙂 25 euro a persona per l’andate e ritorno 🙂

Consigliamo di:

  • Vestirsi a strati “come una cipolla” con indumenti comodi.
  • Calzare scarponcini da trekking.
  • Avere sempre a portata di mano giacca a vento, cappello, guanti, occhiali da sole, macchina fotografica, binocolo.
  • Indossare zainetto con molta acqua, frutta fresca e secca, carboidrati.
  • Portarvi tanto entusiasmo e curiosità